Amedeo Bianchi

Diplomato in clarinetto presso il Conservatorio Verdi di Milano, dove ha anche studiato composizione sperimentale, Amedeo Bianchi ha collaborato in campo classico con Ruggero Ruocco, mettendo a repertorio opere di  Brahms, Hindemith, Weber, Poulenc, Debussy, Schumann, Mozart, A.Berg, Bartock e altri ancora.

Ha inoltre all’attivo collaborazioni con diversi compositori contemporanei come Roberto Cacciapaglia, Piero Milesi e Franco Battiato, ed è componente dell’Ensemble  Edgar Varèse. Memorabile  la sua partecipazione al Festival di Re Nudo nel ’75, con Roberto Cacciapaglia, di fronte ad un pubblico di più di 100.000 spettatori, così come la sua composizione, a soli diciotto anni, dell’intera colonna sonora dello spettacolo teatrale “ Le Petit Prince”, rimasto  in replica per oltre un anno al Teatro Odeon di Milano.

Amedeo Bianchi è anche autore di quattro diversi metodi per il saxofono per BMG-RICORDI-Hal Leonard, e ha dato vita nel 2016 “Estro Musicale”, una fondazione volta a valorizzare e proteggere gli autori. Produttore, compositore e arrangiatore, oltre ad insegnare presso la Scuola di Musica Freesound è anche stato docente al Centro Professione Musica di Milano, e Direttore Artistico dell’accademia musicale Fanny di Cagliari per tre anni.

Le sue collaborazioni discografiche e live sono troppo numerose per elencarle tutte, ma possiamo qui ricordarne alcune, come quelle con Roberto Vecchioni, Antonello  Venditti, Fabrizio  De André, Eros Ramazzotti, Pino Mango, Adriano Celentano, Mina, Francesco De Gregori, Donatella Rettore,  Jovanotti, e tanti altri. Ha inoltre pubblicato due opere a proprio nome, entrambe in USA: “The Rhythm of Life” e “Coming Home”. 

FREE SOUND MILANO

QUI LA MUSICA SI FA